OT - Sul comodino del guzzista

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 5693
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:21 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse
Località: alle falde del Vesuvio...

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da Pask73 »

fabiolemans1 ha scritto: anyway, ho fatto fuori in pochi giorni un libro che ogni guzzista (e non solo) dovrebbe leggere: "Riparto da zero" di Simone Marchetti.
Minchia... I libro di Simone... Ecco cosa mi stavo dimenticando.
:aaah: :aaah: :aaah:

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 18032
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da fabiolemans1 »

Mi sa che mi dovrò armare di buona volontà :lol : un amico mi ha passato "Sangue inquieto" di Galbraith.
Sono più di mille pagine, anche se di narrativa poliziesca, nulla di vagamente paragonabile ai titoli suggeriti da Totogigi.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
Messaggi: 3950
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:46 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"
Località: MILANO

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da DURITO »

Io come pre-riscaldamento all'ombrellone ho trangugiato "Vecchie Conoscenze" di Manzini, ultimo della serie di Rocco Schiavone.

Ora mi sto impantanando in "Una vita come tante" , romanzo pluriosannato di Hanya Yanagihara.

Se mi incarto, mi butto su "Armi, Acciaio e Malattie", consigliato da LucaF.

Per le serie ho finito da poco il mega recuperone di "Mad man", e l'ultima stagione di "Handmaid's Tale", ed attaccato "Breaking Bad".

Che dire, ci piace il disagio... :look:
Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
Loris_
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 107
Iscritto il: mar lug 13, 2021 12:22 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V7 special 2021 - Blu Formale
Località: Vicenza

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da Loris_ »

Andromeda di Crichton. the 100 con la grande, star wars rebels col piccolo
*************
Loris
V7 Special 2021

*************
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 18032
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da fabiolemans1 »

vedo che c'è una certa persona in possesso di Armi, Acciaio e Malattie in formato e-pub.
se volesse passarmelo, gradirei abbastanza :asd:
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
frank baldux
Utente Registrato
Messaggi: 1091
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:56 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Vespa Pk50s
ex Moto Guzzi V35 Imola II
ex Honda Vfr 750 f
ex BMW R 1100 S
Triumph Street Triple 675 "ramarro"
Località: Bari

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da frank baldux »

Mi dispiace ma io sono noioso,in questo momento la mia lettura è una monografia di diritto del lavoro dal titolo "Azienda, contratto e sindacato" :help
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
Messaggi: 3950
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:46 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"
Località: MILANO

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da DURITO »

fabiolemans1 ha scritto:vedo che c'è una certa persona in possesso di Armi, Acciaio e Malattie in formato e-pub.
se volesse passarmelo, gradirei abbastanza :asd:
-fabio-
Osti, questa persona, hacker scarsissimo, ci deve studiare.... :oops:

Il Kobo non è roba sua, sa solo che tutti i libri sopra sono stati acquistati direttamente dalle "Offerte del giorno" dallo Store. A settembre, con dotazione informatica consona, ci si guarda... :smokin
Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 18032
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da fabiolemans1 »

@Durito, no problem, l'ho beccato grazie ad un' altra anima che ha colto il mio appello :ok:
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 5693
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:21 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse
Località: alle falde del Vesuvio...

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da Pask73 »

"il manifesto del partito impopolare" di Luca Bottura.
Libretto satirico per chi non si riconosce né in questo PD, né nella retorica populista grillo/fascio/leghista né in quella a brache calate dei berlusconiani.

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 18032
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da fabiolemans1 »

Interessante.
Nel prossimo futuro vorrei leggere tutto Pennacchi.
Intanto mi sto dedicando a 5 libri di Donato Carrisi, che avevo sempre schifato ma forse ha il suo perché.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Claguzzi
Utente Registrato
Messaggi: 236
Iscritto il: ven gen 24, 2020 12:18 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: V65C

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da Claguzzi »

"Pappagalli verdi" di Gino Strada.
Ho sempre rispettato Gino Strada da quando dopo lo tsunami in Tailandia fu l'unico a dire di non dare più aiuti ad Emergency per la Tailandia perché avevano raggiunto la massima capacità operativa e non sarebbero stati in grado di usare ulteriori soldi ed aiuti.
Le altre organizzazioni gli erano saltati addosso dicendo che era sbagliato, che loro avrebbero usato gli aiuti, magari per altre cause etc. ma Strada disse che non era onesto perché non era quello per cui la gente dava aiuti e così via.
Penso tutti si ricorderanno dei container pieni di aiuti a marcire sotto il sole poche settimane e mesi dopo perché nessuno non sapeva cosa farci, come trasportarli etc.
Un grande Uomo che ha sacrificato affetti e molto probabilmente una carriera brillante in ospedali occidentali per aiutare gli ultimissimi.
Respect :inchino:
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
Messaggi: 17249
Iscritto il: gio dic 07, 2006 8:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: guzzista esodato, suo malgrado
Località: VA
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da ilmitico »

fabiolemans1 ha scritto:vedo che c'è una certa persona in possesso di Armi, Acciaio e Malattie in formato e-pub.
se volesse passarmelo, gradirei abbastanza :asd:
-fabio-
Io l'ho letto

Boh

Interessante eh, per l'amor del cielo.

Solo che lui parte fin dall'inizio con la sua teoria e in tutta la narrativa trascura tutta una serie (a volte anche enorme) di questioni che però gli andrebbero contro.
Delle volte con risvolti anche un po' comici ... tipo quando parla della ruota, che nelle Americhe sarebbe stata comunque inutile data la mancanza di animali da soma ed in europa invece è stata fondamentale anche se usata da sola, nelle carriole, per aumentare il carico che una persona poteva portare da sola.
LucaF
Utente Registrato
Messaggi: 3999
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: quasi abbastanza (NF civile, 1100 sport ie., Cali 1100 i. 75esimo)
Località: Baviera, Germania

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da LucaF »

appena finito "l'uomo che parlava con le moto": consigliatissimo!
L
Voglio una Guzzi ibrida!
Avatar utente
NIGHTCAP
Utente Registrato
Messaggi: 5476
Iscritto il: lun mar 09, 2009 11:47 pm
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da NIGHTCAP »

FRAMMENTI DI UN INSEGNAMENTO SCONOSCIUTO La testimonianza degli otto anni di lavoro di Ouspensky come discepolo di Gurdjief
Solo pochi uomini possono dare del tu al mare, ma non glielo danno!
Avatar utente
ranabout
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 19859
Iscritto il: mer set 19, 2007 8:53 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Nevada 750 '97 Brunilde defunta. :'(

Ntx 750 pa=>civile PezzoDeFero®
Località: Contigliano (Rieti)

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da ranabout »

NIGHTCAP ha scritto:anni di lavoro di Ouspensky come discepolo di Gurdjief
pdor.jpg
:asd:
Chi Vespa mangia le mele, chi Guzzi s'attacca ar cà...! >:(
Avatar utente
NIGHTCAP
Utente Registrato
Messaggi: 5476
Iscritto il: lun mar 09, 2009 11:47 pm
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da NIGHTCAP »

:rollin :rollin :rollin
:asd: :asd: :asd:
Solo pochi uomini possono dare del tu al mare, ma non glielo danno!
Avatar utente
Goffredo
Staff
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:45 am

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da Goffredo »

ilmitico ha scritto:
fabiolemans1 ha scritto:vedo che c'è una certa persona in possesso di Armi, Acciaio e Malattie in formato e-pub.
se volesse passarmelo, gradirei abbastanza :asd:
-fabio-
Io l'ho letto

Boh

Interessante eh, per l'amor del cielo.

Solo che lui parte fin dall'inizio con la sua teoria e in tutta la narrativa trascura tutta una serie (a volte anche enorme) di questioni che però gli andrebbero contro.
Delle volte con risvolti anche un po' comici ... tipo quando parla della ruota, che nelle Americhe sarebbe stata comunque inutile data la mancanza di animali da soma ed in europa invece è stata fondamentale anche se usata da sola, nelle carriole, per aumentare il carico che una persona poteva portare da sola.
Boh, non me lo ricordo questo passaggio. O almeno non sintetizzato così*
La sua tesi è comunque di fatto accertata: gli euro-asiatici conquistarono il mondo non per qualche vantaggio genetico ma per le caratteristiche geografiche e naturali dell continente.

G.
*anche se poi è vero: attacca un carretto ad un lama e non vai da nessuna parte. :-)
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 18032
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina
Contatta:

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da fabiolemans1 »

Vi prego, continuate :lol vi vorrei presenti alle infinite discussioni con i miei amici; ora ho pure questa lettura da consigliare.
" Eh, ma la civiltà azteca" - "Eh, ma la loro cultura astrologica"
"Senti, quando in Europa avevamo già avuto il Rinascimento, questi non avevano manco inventato la ruota".

:rollin
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
Goffredo
Staff
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:45 am

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da Goffredo »

fabiolemans1 ha scritto:Vi prego, continuate :lol vi vorrei presenti alle infinite discussioni con i miei amici; ora ho pure questa lettura da consigliare.
" Eh, ma la civiltà azteca" - "Eh, ma la loro cultura astrologica"
"Senti, quando in Europa avevamo già avuto il Rinascimento, questi non avevano manco inventato la ruota".

:rollin
-fabio-
La cultura astrologica degli aztechi vale tanto quanto la nostra, ovvero una maestosa ceppa.
L'astrologia è indice di ritardo culturale, non di progresso.

G.
Claguzzi
Utente Registrato
Messaggi: 236
Iscritto il: ven gen 24, 2020 12:18 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: V65C

Re: OT - Sul comodino del guzzista

Messaggio da Claguzzi »

Goffredo ha scritto:
fabiolemans1 ha scritto:Vi prego, continuate :lol vi vorrei presenti alle infinite discussioni con i miei amici; ora ho pure questa lettura da consigliare.
" Eh, ma la civiltà azteca" - "Eh, ma la loro cultura astrologica"
"Senti, quando in Europa avevamo già avuto il Rinascimento, questi non avevano manco inventato la ruota".

:rollin
-fabio-
La cultura astrologica degli aztechi vale tanto quanto la nostra, ovvero una maestosa ceppa.
L'astrologia è indice di ritardo culturale, non di progresso.

G.
Mi ricordo quanto si era incazzata Margherita Hack quando una giornalista l'aveva presentata per sbaglio come astrologa invece che astronoma :aaah:
Rispondi

Torna a “Forum Generale”