Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Dadi registro punterie in titanio

L'unico, autentico, inimitabile....

Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda fesart » gio giu 25, 2020 2:21 pm

Dal sito di Bill Finnegan, preparatore di Guzzi australiano, l'idea di montare i dadi di registro delle punterei in titanio.
Si risparmia circa metà del peso del dado originale e, secondo, il sito si guadagnano 300 giri senza che le molle valvola vadano in crisi.

http://www.hpower.com.au/bike.html

Mi sono procurato 4 dadi ini titanio grado 2 e adesso una passata al tornio per ribassarli e vediamo.
fesart
Utente Registrato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: dom ott 26, 2008 8:35 pm

Re: Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda nafta » gio giu 25, 2020 3:36 pm

Buon lavoro, ci dirai se funziona la modifica. Non erano meglio dei dadi di grado cinque rispetto a due?
Avatar utente
nafta
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 1290
Iscritto il: sab dic 13, 2008 7:10 pm
Località: BERGAMO
La/le tua/e Moto Guzzi: v11#3 lm2 lm3 california 3

Re: Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda fesart » gio giu 25, 2020 4:50 pm

nafta ha scritto:Buon lavoro, ci dirai se funziona la modifica. Non erano meglio dei dadi di grado cinque rispetto a due?

Si il grado 5 sarebbe stato meglio in effetti, ma non sono riuscito a trovarli e lavorarli su un tornio non professionale è molto più difficile.
Sto ricostruendo il mio LM 1000, già modificato in precedenza, e volevo aggiungere anche questo "tocco".
fesart
Utente Registrato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: dom ott 26, 2008 8:35 pm

Re: Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda Cane » gio giu 25, 2020 5:40 pm

Ma solo il dado o anche il bullone che regola il gioco?

Tra asta, bilanciere, molla, valvola, bullone, scodellini...cosa vuoi che incida sull'inerzia complessiva un dado? :rolleyes:

A me pare una modifica con modestissimi risultati...e non sapendo se ci sono altre controindicaziono non lo farei...
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 38535
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda fesart » gio giu 25, 2020 9:57 pm

Solo il dado, se vuoi stare sul semplice. Costruire anche il bullone di regolazione, penso sia possibile ma bisogna avere una torneria attrezzata.
Secondo quanto riporta il sito australiano il risparmio complessivo (4 dadi) è di circa 10 grammi ( io ne ho calcolato circa 8), e 2-2,5 gr su una singola valvola che si muove con moto alterno ad alta velocità per migliaia di cicli al minuto non è comunque poco. E il rischio è nullo, un dado in titanio, anche di grado 2, è comunque più resistente di uno in acciaio, quindi non vedo rischi.
Poi se uno ha voglia di spendere ci sono le molle rinforzate con i piattelli in titanio (stesso principio) ma il costo e di alcune centinaia di euro.
Quattro dadi in titanio si trovano per una decina di euro o poco più, poca spesa e ... un po' di resa!
È solo un dettaglio, ma per un appassionato di meccanica è interessante, soprattutto su una moto preparata (su una standard propabilmente non ha molto senso).
fesart
Utente Registrato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: dom ott 26, 2008 8:35 pm

Re: Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda Cane » gio giu 25, 2020 10:06 pm

fesart ha scritto:Solo il dado, se vuoi stare sul semplice.

Il fatto e', come ho detto nel precedente post, sulla totalita' della massa della distribuzione 4 dadi praticamente non contano nulla...

Guzzi sul V85TT aveva problemi di masse, ma non ha cambiato il dado in titanio, ha cambiato la valvola in titanio che ha
una massa ben più consistente... ;)

E nonostante questo la V85 muore presto, senza allungo...

Ma cosa vuoi che faccia un dado?
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 38535
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda fesart » ven giu 26, 2020 4:11 pm

È sempre una questione di percentuali: sul motore del mio 1000 da pista ho i piattelli di titanio, il peso e' la metà di quello originale in acciaio, con un risparmio (vado a memoria) di 8-10 grammi.
Due grammi del dado sono il 20-25% di peso ulteriormente risparmiato rispetto al peso del piattello in titanio.
Tanto? Poco? Dipende. Su un motore preparato, visto tra l'altro il costo irrisorio, ovviamente lo fai, su uno stradale no, ma non monti neanche i piattelli in titanio, le molle rinforzate, l'albero a camme più spinto etc etc.
Dipende solo dagli obiettivi che ti poni.

PS
Trovati anche i dadi di titanio grado 5
fesart
Utente Registrato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: dom ott 26, 2008 8:35 pm

Re: Dadi registro punterie in titanio

Messaggioda nafta » ven giu 26, 2020 4:21 pm

Se vuoi alleggerire ll peso, nella zona bilanciere molla valvola, punterei su valvole più leggere. Qualche giorno fa avevo tovato delle valvole con le tre gole sullo stelo, che erano 22 grammi più leggere di quelle di serie. Erano da 47 mm, punterei sui pesi delle vavole per aumentare il numero dei giri. Ma in ogni caso cercherei più coppia anzichè cavalli. Questo motore come è complosto? Quale è il tuo scopo?
Avatar utente
nafta
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 1290
Iscritto il: sab dic 13, 2008 7:10 pm
Località: BERGAMO
La/le tua/e Moto Guzzi: v11#3 lm2 lm3 california 3


Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 120 ospiti