la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
titoi d.c.
Utente Registrato
Messaggi: 138
Iscritto il: sab feb 25, 2017 12:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Bellagio 2007
Triump Speed Triple 955i 2001
Yamaha XT500 1976

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da titoi d.c. »

Da Fornovo al Passo sono scatole vuote. Anche oggi pomeriggio sono salito con ignoranza con la Speed Triple, mai ricevuto nulla.
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 47669
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1000
Ex Nevada
Località: Cecina LI

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Cane »

titoi d.c. ha scritto: mer ago 10, 2022 11:00 pm Da Fornovo al Passo sono scatole vuote. Anche oggi pomeriggio sono salito con ignoranza con la Speed Triple, mai ricevuto nulla.
Non lo so, io l'ho fatta solo un paio di volte...
Ma vedo che per diversi motociclisti quella strada piace... :ok:
Quando guidiamo, nelle strade che facciamo, a volte quello che ci divertiamo e apprezziamo
dipende anche da noi...
Paolo
titoi d.c.
Utente Registrato
Messaggi: 138
Iscritto il: sab feb 25, 2017 12:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Bellagio 2007
Triump Speed Triple 955i 2001
Yamaha XT500 1976

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da titoi d.c. »

I miei genitori si sono sposati alla chiesetta del Passo nel luglio del 1966, so anche quante margherite crescono fuori da ogni curva.
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 47669
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1000
Ex Nevada
Località: Cecina LI

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Cane »

titoi d.c. ha scritto: gio ago 11, 2022 9:45 am I miei genitori si sono sposati alla chiesetta del Passo nel luglio del 1966, so anche quante margherite crescono fuori da ogni curva.
Ecco....adesso hai dato una spiegazione chiara.... :ok:
Paolo
Red27
Utente Registrato
Messaggi: 2266
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Red27 »

Cane ha scritto: gio ago 11, 2022 6:11 am Ma vedo che per diversi motociclisti quella strada piace... :ok:
Se ad un motociclista non piace quella strada ha delle turbe! :rollin

E' un vero ottovolante, tornanti, curvoni veloci, misto da raccordare, rettilinei dove vedere velocità da ritiro patente in autostrada, salite improvvise, picchiate e poi panorami da urlo.

Il lato parma è una delle strade più belle da moto d'italia.

Il lato toscano è bello, ma solo in salita, la discesa la odio serenamente ed ammetto che pur percorrendola da 20anni non c'ho capito una mazza. Non mi piace
Ultima modifica di Red27 il gio ago 11, 2022 11:07 am, modificato 1 volta in totale.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
titoi d.c.
Utente Registrato
Messaggi: 138
Iscritto il: sab feb 25, 2017 12:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Bellagio 2007
Triump Speed Triple 955i 2001
Yamaha XT500 1976

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da titoi d.c. »

Comunque oggi sono andato a Pontremoli con la Bellagio via Bratello, e sono tornato dal lato toscano della Cisa. Da Montelungo in su è un biliardo, hanno asfaltato a nuovo pochi giorni fa. Erano le 19 e si stava freschi come rose. Davvero bello.
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 47669
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1000
Ex Nevada
Località: Cecina LI

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Cane »

titoi d.c. ha scritto: gio ago 11, 2022 10:07 pm Comunque oggi sono andato a Pontremoli con la Bellagio via Bratello, e sono tornato dal lato toscano della Cisa. Da Montelungo in su è un biliardo, hanno asfaltato a nuovo pochi giorni fa. Erano le 19 e si stava freschi come rose. Davvero bello.
Vedi che nonostante la conosci palmo per palmo e' piaciuta' anche a te... :ok:
Paolo
titoi d.c.
Utente Registrato
Messaggi: 138
Iscritto il: sab feb 25, 2017 12:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Bellagio 2007
Triump Speed Triple 955i 2001
Yamaha XT500 1976

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da titoi d.c. »

Guarda Cane che non ho mai detto che non mi piace, è che fino alla settimana scorsa il tratto toscano era un bel pò dissestato. Capirai, trovo più facilmente Cavazzola che la porta del bagno di casa.....
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 47669
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1000
Ex Nevada
Località: Cecina LI

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Cane »

titoi d.c. ha scritto: ven ago 12, 2022 12:43 pm ... è che fino alla settimana scorsa il tratto toscano era un bel pò dissestato.
Allora hanno fatto contento Red 27... :asd:
Paolo
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
Messaggi: 15207
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
ex Moto Guzzi Breva 1100 abs Rosso Rosso
Moto Guzzi V85 tt Rosso Kalahari "Euforia"
Località: La Spezia
Contatta:

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Calidreaming »

Cane ha scritto: ven ago 12, 2022 1:06 pm
titoi d.c. ha scritto: ven ago 12, 2022 12:43 pm ... è che fino alla settimana scorsa il tratto toscano era un bel pò dissestato.
Allora hanno fatto contento Red 27... :asd:
lato Pontremoli è sempre stata messa maluccio, sono rari i casi in cui è messa meglio rispetto al lato parma.
Verso la cima poi ci sono alcune curve con degli avvallamenti nel terreno che sono da denuncia penale, perchè sono pericolosi non solo in moto ma anche in auto a velocità codice.
Verso il basso invece, il primo tratto partendo da pontremoli non è male invece con diverse curvette belle e anche se non asfaltato benissimo meritava.
Diciamo che dopo averla fatta recentemente insieme al Red che mi faceva da guida lato parma, e dopo aver fatto il Bocco per ora preferisco quest'ultimo di pochissimo e solo perchè asfaltato a mo' di pista da corsa, fosse più largo lo preferirei a mani basse.
se invece mi hanno asfaltato anche il lato pontremoli della cisa allora torna lassù nell'olimpo delle strade.
quando torno primo giretto lo faccio sulla cisa allora.
Guzzista!
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 5307
Iscritto il: dom ott 31, 2010 11:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta
Località: bassolodigiano

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da bicilinder »

Fatto qualche giretto in zona in questi giorni.
La Cisa, la parte alta scendendo verso Pontremoli è stata riasfaltata. Diciamo che hanno rifatto il tratto che ultimamente era indecente.
Fatto il Cerreto.... non so, ogni volta che lo faccio mi piace un po' meno, con limiti assurdi e velox dappertutto.
La sorpresa è stato il Lagastrello, non so gli anni che non lo facevo e il tracciato, a salire da Aulla è spettacolare, tutto riasfaltato oltretutto sino in cima. Unico neo, anche qui, limiti di velocità assurdi e con divieto di sorpasso. L'avessi rispettato, a quest'ora, sarei ancora là dietro alla panda cross inchiodata. Di buono è che di autovelox non ne ho visti :help (se ci fossero non ditemelo).
Ultima segnalazione e poi la finisco: è una strada che ho fatto altre volte ma l'altra mattina non so... sarà che era piovuto la notte e l'aria era bella fresca, sarà stata la luce del mattino presto o l'asfalto particolarmente buono, che l'unico mezzo che ho incrociato è stato un ApeCar agricolo. Sarà che scorre in un contesto molto bello... sta di fatto che è dove più mi sono divertito. Percorrendolo a passo turistico! Parlo della SP9 che sale da Forte dei Marmi, attraverso una valle scavata nelle Apuane, verso Seravezza, Levignani per poi congiungersi, dopo la mitica Galleria del Cipollaio, alla SP13 in direzione Isola Santa e quindi Castelnuovo di Garfagnana con caffè sui tavolini all'aperto in piazza. Per chi non si accontenta, sopra si può attraversare la bella Riserva Naturale dell'Orecchiella, transitando sulla diga del lago di Vicaglia. Poi su fino ai 1570 mt del Passo della Pradarena. Bel giro. (Turistico, non corsaiolo).
Sulle Apuane ci sarebbe anche il Passo del Vestito ma quest'anno l'ho boicottato preferendogli la sopra citata SP9.
Che bello ammirare i vari paesaggi che si susseguono, dalla sella di una motocicletta. Una qualsiasi.
:celebrate:
Antonio
tessera 2018 n. 57
Alberto Giani
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: ven gen 21, 2022 9:20 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Guzzi v7 850

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Alberto Giani »

bicilinder ha scritto: mar ago 16, 2022 7:15 pm
Che bello ammirare i vari paesaggi che si susseguono, dalla sella di una motocicletta. Una qualsiasi.
:celebrate:
Concordo in pieno, sabato ho fatto lecco-Chiavenna-Saint mauritz- zernez e rientro dallo stelvio. La parte Svizzera è davvero suggestiva per paesaggio e strade perfette :ok:
LucaF
Utente Registrato
Messaggi: 4002
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: quasi abbastanza (NF civile, 1100 sport ie., Cali 1100 i. 75esimo)
Località: Baviera, Germania

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da LucaF »

sabato passero' con un amico dalla Cisa: venerdi' recuperiamo la sua moto a Cesena, poi muraglione, futa/raticosa, Cisa, e forse anche val Trebbia, insomma quando arriviamo a Milano deve cambiare le gomme :-)
L
Voglio una Guzzi ibrida!
titoi d.c.
Utente Registrato
Messaggi: 138
Iscritto il: sab feb 25, 2017 12:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Bellagio 2007
Triump Speed Triple 955i 2001
Yamaha XT500 1976

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da titoi d.c. »

Bicilinder, ero su domenica scorsa con l’XT500. Il tratto dopo Seravezza è qualcosa di spettacolare. Sono andato a Castiglione in Garfagnana, appena prima del passo Radici, a portare una punta di parmigiano ad un ragazzo che mi ha aiutato esattamente un anno fa a rimettere in piedi la Speed dopo una scivolata, era il 16/08 dell’anno scorso. A questo proposito mi ha spiegato che l’asfalto di quella strada è fatto anche con gli scarti del marmo, e non sono infrequenti perdite di aderenza inspiegabili ed improvvise, come successe a me. Il Passo del Vestito invece ha molta più aderenza, ma è terreno di caccia di scalmanati indigeni.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
Messaggi: 5890
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018
Località: Lipomo (COMO)

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da LIRO »

Alberto Giani ha scritto: mar ago 16, 2022 8:08 pm
Concordo in pieno, sabato ho fatto lecco-Chiavenna-Saint mauritz- zernez e rientro dallo stelvio. La parte Svizzera è davvero suggestiva per paesaggio e strade perfette :ok:
Sei passato dalla Val Müstair, la strada e il paesaggio sono spettacolari, se fosse in Italia sarebbe percorsa a ritmo TT, essendo nei Grigioni ci ai guasta i paesaggi.
Alberto Giani
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: ven gen 21, 2022 9:20 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Guzzi v7 850

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da Alberto Giani »

LIRO ha scritto: mar ago 16, 2022 10:05 pm
Alberto Giani ha scritto: mar ago 16, 2022 8:08 pm
Concordo in pieno, sabato ho fatto lecco-Chiavenna-Saint mauritz- zernez e rientro dallo stelvio. La parte Svizzera è davvero suggestiva per paesaggio e strade perfette :ok:
Sei passato dalla Val Müstair, la strada e il paesaggio sono spettacolari, se fosse in Italia sarebbe percorsa a ritmo TT, essendo nei Grigioni ci ai guasta i paesaggi.
Si proprio da li ! Bei posti !
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 5307
Iscritto il: dom ott 31, 2010 11:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta
Località: bassolodigiano

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da bicilinder »

titoi d.c. ha scritto: mar ago 16, 2022 10:01 pm .. mi ha spiegato che l’asfalto di quella strada è fatto anche con gli scarti del marmo, e....
Ecco, questa non la sapevo. Faccio doppiamente bene allora a godermi il paesaggio da quelle parti.
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
Messaggi: 4957
Iscritto il: lun mar 08, 2010 5:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)
Località: North Tuscany

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da manhaus71 »

bicilinder ha scritto: mar ago 16, 2022 7:15 pm Fatto qualche giretto in zona in questi giorni.
Heylà Bicilinder... hai fatto tutte le "mie" strade! :D
In realtà la salita Seravezza Levigliani mi manca da qualche annetto... visto che è stata asfaltata di fresco mi sa che presto ci farò un giretto. :b
Il passo del Vestito è da sempre la "pista di gara" dei centauri massesi... la "frustano" con qualsiasi mezzo... pericolosissimo in certi periodi, Comunque sempre suggestivo soprattutto nella parte alta, dove si attraversano le cave.

SS 63 del Cerreto, lato toscano c'è un solo autovelox località Po, poi forse uno attraversando Fivizzano (anni fa c'era una postazione fissa, ora solo telecamere su una traversa ma nessun rilevatore segnalato... io comunque vado sempre a 50... si sa mai). Giù al piano ce n'è uno a Rometta di Soliera e un'altro a Pallerone nella circonvallazione. Questi ultimi 2 direi poco rilevanti in quanto fuori della parte "guidata". Lato Emilia non so... non ricordo, ma mi sembra che almeno fino a Cervarezza non ce ne siano.
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 5307
Iscritto il: dom ott 31, 2010 11:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta
Località: bassolodigiano

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da bicilinder »

manhaus71 ha scritto: mar ago 16, 2022 10:47 pm ...
L'altro giorno, salendo da Aulla, poco prima di Fivizzano, c'era una pattuglia della polizia urbana col cavalletto nascosta dietro ad un cespuglio. Rettilineo fuori dal paese, giusto due case, forse nemmeno abitate. Limite 50. Io non stavo correndo, da quelle parti sento una puzza di autovelox che mi brucia il naso, ma almeno a 70 stavo andando. Un'imboscata del genere non la immaginavo. Devo davvero ringraziare lo jappamunito che, venendo in senso opposto, mi ha fatto segno con la mano. Grazie Jappa. Alla fine gli sono transitato davanti a 20 km/h guardandoli... Penso abbiano capito il mio "sentiment" ... fanc....
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
Messaggi: 4957
Iscritto il: lun mar 08, 2010 5:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)
Località: North Tuscany

Re: la cisa, le jappe fighe e i moscini con la v85

Messaggio da manhaus71 »

Si, la domenica soprattutto è frequente trovare postazioni mobili. La zona più gettonata è la tratta Pallerone-Serricciolo.
E contrariamente alle regole (che vorrebbero la postazione ben visibile e segnalata), spesso si nascondono dietro i cespugli e mettono il cartello pochi metri prima dell'apparecchio, seminascosto.
Meno male che spesso c'è la solidarietà motociclistica! :ok:
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Rispondi

Torna a “Forum Generale”